Doppi controlli sul fondo perduto

Stampa

Sulle domande per il nuovo fondo perduto i controlli del fisco raddoppiano. Le verifiche verranno infatti effettuate sia al momento della presentazione dell'istanza sia successivamente all'erogazione del contributo previsto dall'articolo 1 del decreto-legge 22 marzo 2021 n. 41. I controlli in oggetto potrebbero comportare lo scarto dell'istanza o la revoca, totale o parziale, del contributo erogato. In queste ultime situazioni ai contribuenti verrebbero inoltre irrogate dall'Agenzia delle entrate le specifiche sanzioni amministrative nonché, nei casi più gravi e ricorrendone i presupposti, anche le specifiche misure previste dal codice penale per indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato (articolo 316-ter c.p.).

continua a leggere

Fonte Italia Oggi